Produzione di design, arredo, arte e fotografia.

 

Art Design Production

The Room Produzioni si occupa da vent’anni di prototipazione e produzione di oggetti, elementi di arredo, allestimenti e oggetti di desgin, arte e sculture seguendone l’intero processo dal disegno, allo sviluppo progetto e alla produzione del prodotto finito.

Dal 1990 a oggi la moltitudine di progetti realizzati ci ha portato ad ampliare  le competenze e implementare i  macchinari per la  lavorazione dei materiali più diversi e per progetti compositi.

Dal 2012 la collaborazione con Alessandro Mason (Gisto) ci ha visto impegnati sulla produzione di unici e piccole serie di altissima qualità e sulla gestione di allestimenti svariati e complessi, per clienti come Experimenta Lisbon, La Biennale di Venezia, Joseph Grima, MSGM, Museo Bagatti Valsecchi Milan, Nilufar Milan e diverse gallerie in Italia e Europa.

Competenze

Abbiamo una rete di fornitori e di professionisti dei materiali e dell’illuminazione selezionata in molti anni per competenze, disponibilità e simpatia che estendono il nostro raggio d’azione e ci consentono di affrontare con competenza e professionalità anche realizzazioni dove oltre al metallo sono presenti tutti gli altri materiali per costruzione. Collaboriamo in modo continuativo con elettronici, elettricisti, idraulici, muratori e decoratori.

Durante lo stage al Politecnico di Milano nel 2008 -2009 Marcello ha acquisito conoscenze di base sulla sostenibilità ambientale che the Photographers’ room applica anche alla realizzazione di progetti artigianali

MARCELLO COMOGLIO (Milano 1965). Dopo esperienze di studio e lavoro nella fotografia e in televisione, nel 1993 intraprende il suo percorso professionale nella lavorazione dei metalli con la costruzione di prototipi e piccole serie per l’industria, l’architettura e l’arte contemporanea.

Ha lavorato con diversi artisti, architetti e designers:
Jil Sander, Karla Otto, Gibo, Global Link Fashion Trade HoChiMin city Vietnam, Zara,  MSGM, Miroglio Fashion, Mario Merz, Luciano Fabro, Bob Wilson, Sara Ciracì, The Kim Shirin, Pietro Roccasalva, Mario Airò, Annie Ratti,  G / lab, CLS architects, Studio arch. Perduca, Studio arch. Pizzoni , Joseph Grima, Triennale Milano, Ugo La Pietra.

 

Stampa

Photography Production

Il laboratorio gestito da Lorenza Orlando è attrezzato e per la scansione, l’editing e la post-produzione digitale di immagini e per la stampa fine art di mostre fotografiche e stampe ink jet in qualsiasi formato, per il montaggio su supporti rigidi.  In collaborazione con the Room produce  allestimenti  e offre servizio di  montaggio e smontaggio di allestimenti complessi.

 

LORENZA ORLANDO (Genova 1974).  Laureata in filosofia, ha maturato la sua esperienza di  stampa fotografica digitale e di cultura fotografica  al fianco di Alex Majoli, Magnum Photos, per il quale è stata assistente negli anni 2001-2005.
Ha lavorato in Italia per Lorenzo Castore e con diversi fotografi di fama internazionale grazie alle numerose collaborazioni per le edizioni Trolley Books di Gigi Giannuzzi, come responsabile della digitalizzazione degli archivi fotografici e della gestione dei file delle immagini per la stampa offset :
Trolley Books editions : 2001 “Leros” Alex Majoli; 2003 “Ghetto” Oliver Chanarin Adam Broomberg; 2004 “Phil and Me” Amanda Tetrault; 2004 “Questions to my father. A tribute to Werner Bishof ” Marco Bishof; 2007 “Shelter” Lucky Micheals.

Tra i lavori più recenti, scansione edit e stampa fine art per la realizzazione del libro: “The first day of good weather” di Vittorio Mortarotti Skinner Books 2015.

 

Stampa

the Photographers’ room S.A.S.  di Marcello Comoglio e Lorenza Orlando e c , nasce nel 2008 a Milano, dall’unione delle competenze, dei desideri e delle forze dei soci: Marcello Comoglio continua e sviluppa la sua professione di lavorazione dei metalli e produzione per l’architettura l’arte e il design e, con Lorenza Orlando, apre lo spazio the Photographers’ room , a Milano Isola (2008-2014): uno spazio su strada aperto al pubblico, dedicato ai servizi di stampa e prostproduzione dei fotografi, ma anche alla condivisione della cultura fotografica e della sostenibilità ambientale.

Dal 2016  the Room produzioni è  il “nuovo nome” che contiene i percorsi fatti insieme fino ad oggi con collaboratori, clienti, amici.