IMG_20191217_103719-02

THE PRINTING ROOM

INKJET PRINTING with the latest Epson fine art printer 64” on archival photographic papers, from small to big, photographic archival and exhibition prints.

POST-PRODUCTION black and white, color, art, reportage, personal series and singles. 

PAINTING RE-PRODUCTIONS of high res and authorized files on fine art canvas.

FILM SCANs  and POSTPRODUCTION

MOUNTING on site. Providing hand-made frames.

 

OPENING HOURS : by appointment from Monday through Friday – 9:15 – 19:00. 

CONTACT ME :  Lorenza Orlando call – text: + 39  334 3182890    email:  lorenza@thephotograpehrsroom.com

 

LORENZA ORLANDO (Genova 1974).  Laureata in filosofia, ho maturato la mia esperienza di  stampa fotografica digitale e di cultura fotografica  al fianco di Alex Majoli, Magnum Photos, per il quale sono stata assistente negli anni 2001-2005.  Ho lavorato in Italia per Lorenzo Castore 2005-2008 e con diversi fotografi di fama internazionale grazie alle numerose collaborazioni per le edizioni Trolley Books di Gigi Giannuzzi, come responsabile della digitalizzazione degli archivi fotografici e della gestione dei file delle immagini per la stampa offset. Gestisco il laboratorio fotografico the Photographers’ room, Milano, dal 2010.

 

Gli anni di intensa collaborazione per Alex Majoli e per altri fotografi MagnumPhotos, l’esperienza quasi avventurosa della produzione di meravigliosi libri fotografici con Gigi Giannuzzi e i suoi stampatori veneti e i suoi artisti internazionali, il lavoro di archivio con Lorenzo Castore agli inizi di un percorso profondamente artistico, sono state le principali esperienze che mi hanno formato e che mi avevano suggerito, nel 2010,  alcune linee guida per aprire, in collaborazione con Marcello Comoglio, un laboratorio fotografico dove continuare a lavorare e ricercare.

Sono passati 10 anni: nuove fotografi, nuove immagini. Le foto dei figli che crescono e dei fotografi con cui lavoro hanno riempito i miei schermi, tavoli e muri. Accompagnano il quotidiano fatto di altro, fatto di altre avventure, di collaborazioni, riflessioni e ricerca in altre discipline :  l’educazione, il design, la lavorazione dei materiali, la filosofia sempre un po’…

Nel frattempo, un linguaggio fotografico sempre più fine e diffuso. Siamo tutti molto più fotografi, in grado di comunicare attraverso le immagini.  Il vocabolario è in evoluzione.

Rileggo gli intenti del 2010, vanno ancora quasi bene, li copio solo un po’ sfrondati: quello che è diventato davvero evidente per me è che la fase di stampa è una parte integrante e illuminante del processo di creazione artistica in fotografia e che una stampa bella non finisce mai di darmi piacere.  E la ricerca continua…

 

Linee guida 2010 /2020 the photographers’ room

– coinvolgere il fotografo nella fase di pre-stampa, far sentire il fotografo nel “proprio” studio

– dare la possibiltà di fare test e scegliere tra diversi tipi di  carte

– essere un luogo di collaborazione e intesa tra fotografo e stampatore

– essere un luogo di creazione

 

 

Lorenza Orlando

2 thoughts on “THE PRINTING ROOM

  1. Vorrei sapere i prezzi per stampa su carta fotografica opaca con inkjet di fotografie in formato circa 18 x 13,5 cm.
    Esistono diverse grammature della carta? Il prezzo dipende anche dalla quantità di stampe? Tempi? Possono essere inviate le foto via internet e consegnate a domicilio?
    Grazie.

    LR

Comments are closed.